Categorie
Marketing digitale Materasso

Lavorare in internet coi materassi

Lavorare in internet coi materassi conviene?

Molti imprenditori si chiedono: lavorare in internet con i materassi conviene? Chiaramente stiamo parlando di imprenditori del settore del materasso. Il problema è che bisogna capire che approccio si deve avere, con questo argomento. Molti imprenditori hanno iniziato facendo un investimento sul proprio sito web e successivamente dei piccoli investimenti sui social. Senza però avere i risultati di qualche importanza. Questo innanzitutto pensando alla propria attività di internet, come se fosse una estensione dell’attività tradizionale.

Bisogna pensare seriamente al web

Ma dobbiamo fare due considerazioni. La prima considerazione è che aprire nel web significa aprire in un’altra location. Vengo e mi spiego meglio. Casualmente l’altro giorno sono stato in un negozio di materassi, che si trova a San Giovanni la Punta in provincia di Catania. Si tratta di un centro abitato che ha sempre avuto una forte propensione verso le attività commerciali. Il proprietario ci ha accompagnato a vedere un nuovo negozio che sta per allestire. Negozio che si trova nella strada commerciale più importante della città. Si tratta però di un locale che ha bisogno di una completa ristrutturazione. Pertanto mettere un nuovo pavimento. Così come una nuova vetrina. Illuminazione e tutto quanto il resto. Nei fatti bisogna fare un certo tipo di investimento su quel locale. Investimento che produrrà probabilmente la vendita settimanale di qualche materasso.

Costanza imprenditoriale

Però perché i materassi si possano vendere in quel locale, bisognerà avere costanza nell’aprire quel locale tutti i giorni per svolgere l’attività. Quindi l’imprenditore va incontro a due fatti ben precisi: la necessità di un investimento importante iniziale per aprire l’attività e la programmazione di un investimento continuativo dovuto all’affitto e ai costi di gestione del locale, oltre alla persona che dovrà lavorare in quello stesso locale. Si tratta quindi di un’attività imprenditoriale in piena regola.

Lavorare in internet coi materassi

Ma se noi dovessimo chiedere a all’imprenditore in questione, di fare lo stesso tipo di investimento economico per aprire un’attività nel web, probabilmente direbbe di no. Questo perché il web non viene considerato alla stessa maniera di un locale commerciale. Probabilmente perché non ha una sua fisicità, quindi non è tangibile. Inoltre perché l’imprenditore non conosce bene questo argomento della digitalizzazione dell’attività commerciale. Pertanto, come dicevamo, non vi è predisposizione da parte dell’imprenditore a investire nel web come se fosse un’altra location.

L’investimento in internet

L’investimento in internet viene piuttosto visto come l’estensione dell’attività commerciale di tipo tradizionale. Dicevamo che bisogna fare anche una seconda considerazione. Che però in parte è stata già menzionata nella prima considerazione che abbiamo fatto. Se l’imprenditore pensa di aprire quel negozio, e di tanto in tanto tirare su la saracinesca per vedere se passa qualcuno, chiaramente quella attività non gli porterà nessun beneficio economico.

Lavorare in internet coi materassi significa avere continuità commerciale

Un’attività, qualsiasi tipo di attività, ha bisogno di costanza e continuità per portare dei risultati. Tutti i grandi imprenditori del web ci dicono che hanno passato giornate, mesi, anni interi davanti al monitor, a progettare lo sviluppo della loro attività. Perché dovevano continuamente attualizzare i piani in base a quelle che erano le reazioni dell’utenza. Quindi chi vuole fare un’attività web per il settore dei materassi, capirà che deve svolgere un’attività costante e permanente sul web, oppure che si deve rivolgere a qualcuno che lo faccia per suo conto.

I risultati vengono dall’investimento economico e di tempo

Un collega in Spagna mi diceva che ormai si trova gente che ti fa il sito web per 100 Euro. Effettivamente è vero. Ma si tratta di cose che non portano niente, assolutamente niente, come beneficio per colui che ha fatto quell’investimento. Oltretutto dire che 100 Euro  è un investimento, suona veramente ridicolo. Se si vuole svolgere un’attività di qualsiasi tipo nel web, bisogna capire che devono essere fatti dei piccoli investimenti. Le possibilità di riuscita, in un’attività digitale di materassi, sono le stesse possibilità di riuscita che si hanno con un’attività tradizionale. Parliamo in termini percentuali di possibilità di successo. Mentre se l’attività funziona, i numeri che possono venire dall’attività, sono infinitamente superiori a qualche materasso alla settimana che dicevamo potrà vendere l’imprenditore di San Giovanni La Punta, che sta aprendo il nuovo negozio.

Il costo della visibilità

D’altra parte questo imprenditore, che sta aprendo un negozio sulla strada principale del commercio locale, lo fa perché su quella strada ha una maggiore visibilità. Questa maggiore visibilità ha un prezzo. Perché il locale avrà dei costi di affitto sicuramente diversi che non un locale messo in una traversa interna. Quindi l’imprenditore è disponibile a pagare per quel negozio in zona di passaggio, per avere una visibilità. Ma se allo stesso imprenditore, andiamo a dire che deve investire su pagine Social oppure su motori di ricerca per avere visibilità, probabilmente penserà che non è un investimento conveniente.

Essere imprenditori

Purtroppo vi sono delle resistenze da superare nell’ambito del settore del materasso. Quello che avviene è che il settore del materasso nel digitale, è in mano a poche entità, che si sono convertite in realtà internazionali. Prendiamo l’esempio di Emma materasso. Un’azienda tedesca che è ormai giunta anche sui mercati oltreoceano. Un’azienda nata dal nulla. Vendevano probabilmente thermos e giacche a vento su Amazon. Oggi sono una multinazionale, leader mondiale di mercato. Tutto questo è avvenuto con investimenti del tutto simili agli investimenti a cui sta andando incontro quello stesso imprenditore che sta aprendo una esposizione in una cittadina che si chiama San Giovanni La Punta di cui voi probabilmente non avete mai sentito parlare.

Per lavorare in internet coi materassi, bisogna capire che i professionisti vanno pagati

Quello che manca agli imprenditori è una competenza web. Per fare questo si rivolgono a dei professionisti del web, che però non hanno nessuna competenza sul prodotto. Bisogna avere chiara una cosa. Aprire nel web è come aprire in un’altra location. Il web è un altro luogo, differente da luogo dove attualmente si svolge la vostra attività. Il secondo punto fondamentale, è il fatto che non si può pensare di fare questa attività, mettendosi in mano a persone che non ne sanno nulla di materassi. Non pensiate quindi che un professionista, oppure un’agenzia specializzata come la nostra Materasso Link, svolga questa attività per pochi spiccioli. Perché non si tratta di creare un sito web o delle pagine social. Si tratta piuttosto di creare un’attività imprenditoriale complessa.

Facciamo l’esempio delle recensioni

Fondamentali nel mondo internet. Le recensioni devono essere quotidianamente amministrate da personale formato specificatamente nella gestione delle recensioni e delle opinioni dell’utenza. Non pensiate che aprire nel web sia una cosa facile. Ma sappiate che può portare numeri straordinari e non immaginabili in una attività normale di vendita di materassi.

Categorie
Marketing digitale Materasso

Startup marketing digitale materassi

Startup marketing digitale materassi in Europa e America

Oggi vediamo un progetto di realizzazione web, inerente il settore dei materassi. Una startup di marketing digitale per i materassi. Il progetto prevede la creazione di una marca destinata alla vendita tramite internet del prodotto materasso di fascia media, in schiuma evoluta. Il progetto è partito giorno 1 Settembre 2021 e sarà pronto alla partenza il giorno 1 di Ottobre.

Nel progetto sono impegnate 3 persone. Uno specialista nel settore dei materassi e due specialisti del settore web. Nella prima settimana di realizzazione del progetto, sono stati caricati oltre 100 video sul canale YouTube specificatamente aperto per il nuovo brand. Il progetto del brand è destinato a tutti i popoli delle principali lingue romanze. Quindi italiano, spagnolo, francese, portoghese e rumeno. Sono pertanto in fase di realizzazione più siti web per le differenti aree nazionali. Il sito web italiano è quello nella fase più avanzata di sviluppo. Sarà terminato entro il 30 di settembre.

I video su YouTube e Facebook, per poi andare anche su Instagram

Per il progetto sono stati previsti un complessivo di 200 video entro la fine dell’anno, tutti ottimizzati per le differenti piattaforme social. Oltre al canale YouTube con 100 video, già è stata aperta la pagina Facebookcon 20 video. Il progetto si completerà con una presenza su Instagram e una presenza su LinkedIn.

Parliamo adesso dei 200 video, sono tutti di carattere informale e informativo. Contengono le tre caratteristiche fondamentali necessarie per la diffusione, in quanto sono realizzati con la tecnica del Social friendly di Internet Solutions Agency. Gli argomenti dei video e degli articoli contenuti nel sito web, sono scelti in base alle ricerche effettuate dagli utenti sui motori di ricerca. Ma viene anche studiata l’evoluzione delle ricerche. Ricordiamoci infatti che ogni giorno il 15% delle domande che vengono rivolte a Google, sono domande nuove.

Altri 18 siti web partecipano al progetto

Ad affiancare questo progetto, ci saranno 18 siti web di informazione del nostro gruppo, oltre ai siti web della marca. Sono inoltre previsti ADS su Google e Facebook. Il progetto ha un costo di progettazione marketing e realizzazione web di 6.000 Euro. Oltre un 15% di commissione per i primi 4 anni di fatturato. Dopo i primi 4 anni la percentuale scenderà al 8%. È previsto inoltre un investimento mensile di 500 Euro su Google e 300 Euro su Facebook. Un importo complessivo di 500 Euro mensili, riguarderà da Dicembre, Instagram e LinkedIn.

I video collocati progressivamente nella prime settimane su YouTube, hanno avuto oltre 100 visualizzazioni settimanali e 3 minuti di visione a click. La pagina principale del sito, è realizzata con la tecnica Social friendly. Si tratta di un sito che da ottobre, all’apertura, svolgerà anche la funzione di ecommerce.

Il rientro dell’investimento è previsto fra i 90 e i 180 giorni, dall’inizio della startup. Il successivo paese interessato dal progetto, è la Spagna. I materassi sono di produzione italiana. I mezzi di contatto, previsti per la marca, sono solo di tipo motori di ricerca e social. L’utenza potrà comunicarsi tramite WhatsApp, Facebook e Instagram, oltre al sito web. Mentre LinkedIn avrà l’incarico delle relazioni istituzionali. Non sono previsti numeri di telefono tradizionali.

Cos’è il Google friendly

Vai alla pagina principale

Categorie
Marketing digitale

Come creare un sito di arredamento

Come creare un sito di arredamento e materassi

Pertanto la decisione è presa. Vuoi cambiare la tua identità in internet. Il tuo attuale sito web di arredamento è piuttosto antiquato. Un sito web ancora bello a vedersi. Ma che non rispecchia più i progressi nel mondo dell’arredamento sul web. Vuoi quindi maggiori informazioni, sul come creare un sito web di arredamento.

Hai visto tantissimi siti web di arredamento. Ormai i siti web che parlano di mobili, sono tutti quanti molto belli. Sia a livello di aziende produttrici, ma anche a livello di rivenditori. Inoltre ti sei reso conto che i costi dei siti web sono enormemente diminuiti. Ragione in più per pensare di rinnovare il sito web. Io condivido completamente la tua opinione. Mi azzardo a darti il mio parere, perché opero nel settore dell’arredamento da quasi mezzo secolo. Dal 2008 inoltre ho un sito web di arredamento che utilizzo come blog. Infine conosco molto bene il marketing digitale, scrivendo libri sull’argomento.

Come sono cambiati i siti web

Cominciamo con il dire, che l’approccio alla realizzazione di un sito web, è completamente differente rispetto a qualche anno addietro. Oggi un sito web deve essere innanzitutto Google friendly. Questo vuol dire che deve essere gradito dai motori di ricerca. Ma questo, che cosa significa. I motori di ricerca premiano quei siti web che sono intuitivi e facili da utilizzare. Certo che il tuo sito web non è difficile da utilizzare. Ma non è intuitivo e fluido. Significa che l’utente deve comunque soffermarsi a fare delle scelte, prima di proseguire nelle varie pagine. Il problema non è che debba fare delle scelte. Il problema è che deva soffermarsi per realizzarle.

Diciamo che un sito web accettato dai motori di ricerca, oggi assomiglia tantissimo a delle pagine social. Prima della fine di questo articolo ti darò delle indicazioni in merito a questo argomento. Un altro aspetto veramente molto importante, è quello che bisogna realizzare un’attività web con estrema regolarità. Non si può utilizzare il web di tanto in tanto. Queste sono alcune delle cose necessarie per ottenere risultati nel web.

Come creare un sito di arredamento e il fattore tempo

Credo che sia abbastanza chiaro, il fatto che sviluppare un’attività di arredamento in internet, ha bisogno di cura. Come qualsiasi altra attività. Il web è un’opportunità estremamente seria. Ma se si vogliono portare a casa dei risultati, bisogna affrontare il problema con serietà. Dicevo poc’anzi di possibili soluzioni. Su come creare un sito di arredamento.

Parlo di queste due possibilità, perché io stesso ho partecipato alla loro progettazione e sviluppo. Sono due marche multinazionali ed entrambe operano Italia. Franchising Click ha la caratteristica di non vendere siti web. Si tratta di siti web in affitto. Questo viene fatto perché l’azienda continua a seguire la vita del sito web. Quindi sono siti web che vengono continuamente aggiornati. Fatto quest’ultimo che assolutamente non avviene nei siti web tradizionali. I continui aggiornamenti consentono di avere un sito web sempre attuale. Come se fosse stato fatto in quel momento.

La mia esperienza

Io che inizialmente mi rivolgevo a chi mi realizza dei siti web, sono rimasto con un sito web non aggiornato per 10 anni. Se volete quindi realizzare un’attività commerciale, in modo serio e produttivo, dovete assolutamente rivolgervi a dei professionisti come questi che vi sto menzionando. Franchising Click propone tre tipi differenti di sito. Parlo in termini di struttura. Poi ci stanno invece 3 tipi differenti di estetiche. Ma l’estetica riguarda solamente l’aspetto di entrata. Perché i siti web e poi all’interno devono essere estremamente semplici, per essere Google oriented. La differenza fra i tre tipi di sito web, nella sostanza dipende dall’ampiezza del sito.

Internet Solutions Agency è invece la seconda proposta che vi sottopongo. In questo caso si tratta di siti web ancora più sofisticati. Si possono acquistare anche con Coocredit Credito Facile o con Coocredit Metà Prezzo.  Oppure evidentemente in contanti. Internet Solutions Agency propone due diversi tipi di strutture di sito web. La prima è un sito web a forte predisposizione Social, quindi indicato per coloro che vogliono effettuare un’attività Social notevole. Il secondo invece è un tipo di struttura che assomiglia fortemente alle pagine web Social. Si tratta di soluzioni a mio parere molto serie e affidabili.

Non commettete il mio errore

Voglio raccontare infine una mia pessima esperienza. Nel 2008 ho realizzato un sito web che è un blog di arredamento e marketing digitale. In quel momento la sola realizzazione del blog mi è costata 1.500 Euro. Con pazienza certosina, per oltre un decennio, ho inserito all’interno informazioni. Con pagine del sito, che hanno superato nel corso del tempo le 50.000 visualizzazioni. Oltre 1.200 pagine di contenuti e 8.000 immagini originali. Pagavo ad Aruba oltre 30 euro mensili per l’alloggio del sito. Per lo spazio dove risiedeva il sito web. A un certo punto mi scrivono dicendomi che vi era stato un attacco hacker. Che avevano tolto perciò il sito web. Ma che non ne avevano copie. Mi hanno distrutto praticamente oltre 10 anni di lavoro. Oltre un archivio fotografico straordinario di arredamento.
Me ne sono andato da Aruba.it, non sarò mai più loro cliente.

Miglior materasso 2021